Ultima modifica: 29 Agosto 2020

Screening sierologico

Quest’anno per rientrare a scuola in sicurezza c’è un test che tutto il personale scolastico può fare. È il test sierologico. Un piccolo gesto, veloce e gratuito. Bastano pochi minuti e la tessera sanitaria. È fondamentale la collaborazione di tutti.

A chi è rivolto?

A tutto il personale docente e non docente che opera nei nidi, nelle scuole dell’infanzia, primarie e secondarie del Sistema nazionale di Istruzione e nei percorsi IeFP. Si ricorda che la Regione Lazio procederà con un proprio programma di screening.

Come funziona il percorso di screening?

  • Basta Rivolgersi al medico di famiglia per prenotare il test sierologico.
  • Chi non ha un medico di riferimento, puoi rivolgersi alla ASL di domicilio
  • Dopo il test, il medico comunicherà alla ASL l’esito, nel totale rispetto della privacy.
  • Se sarà negativo si potrà tornare a scuola. Se risulterà positivo, occorrerà fare anche il test molecolare.
  • In attesa dell’esito del test molecolare, l’assenza a scuola sarà sempre giustificata.




العربية简体中文EnglishFrançaisDeutschItalianoPortuguêsРусскийEspañol